Lavorare in Opel

Sede centrale: Piazzale dell'Industria, 40 00144 Roma

Descrizione Aziendale

Opel è una casa automobilistica tedesca. Il suo nome completo è Adam Opel GmbH. Fu fondata da Adam Opel nel 1862. All’epoca produceva macchine da cucire e biciclette. Dopo la morte del suo papà, la società si orientò al settore dell’auto.

La prima macchina realizzata - nel 1899 - fu la Patent-Motorwagen grazie a un accordo con un altro produttore. L’intesa s’interruppe quasi subito. Così nel 1902 venne stipulato un nuovo accordo con un’azienda francese. Nel 1928 Oper era il primo produttore di automobili in Germania, con una quota di mercato del 44%.

L’anno successivo la società vendette l’80% delle sue azioni alla statunitense General Motors. L’acquisizione fu ultimata nel 1931. Opel mantenne comunque la sua identità e una certa autonomia progettuale-decisionale. La quota nel mercato tedesco arrivò a oltre il 50%. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, la Opel lanciò le nuove versioni dei suoi cavalli di battaglia: l’Olympia e la Kapitän.

Nel 1962 nacque Kadett, una vettura fortemente moderna. Nel 1979 fu presentata la prima vettura a trazione anteriore, una sorta di prototipo della Opel Corsa, che ebbe notevole successo.

La Corsa vera e propria nacque nel 1982: era la prima utilitaria moderna. Il successo fu clamoroso. Nel 1989 la Opel mise la marmitta catalittica su tutta la sua gamma. Negli anni Novanta si riaffermò la forza della casa automobilistica nel settore delle coupé prima con Calibra e poi con Tigra.

Nel 2005 l’azienda si è trasformata da società per azioni a società a responsabilità limitata. Gli impianti produttivi sono concentrati soprattutto in Germania e nell’Europa settentrionale.

Opportunità di impiego:

Nella sezione Lavora con noi sono presenti le posizioni aperte. Si può inviare una candidatura spontanea, compilando l'apposito form

Risorse per lavorare con Opel
Sito Principale
Portale lavoro
Candidature
Posizioni Aperte

Cerca le offerte di questa azienda su: