Lavorare in Cariparma

Sede centrale: via Università 1 - 43100 Parma

Descrizione Aziendale

Cariparma è un istituto bancario italiano le cui origini vanno ricercate nella seconda metà dell’Ottocento. Nel 1860 iniziarono la loro attività territoriale la Cassa di Risparmio di Parma e la Cassa di Risparmio di Piacenza. L’unione tra le due banche e l’ingresso nel Gruppo Crédit Agricole ha dato vita a Cariparma.

L’anno fondamentale per l’evoluzione di Cariparma è stato il 2007. Oltre all’ingresso in Crédit Agricole, la società ha portato avanti l’acquisizione di circa l’80% della Banca Popolare FriulAdria e di 202 filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Così Cariparma è diventata una delle realtà più importanti nel panorama bancario nazionale. Nel 2011 la banca acquisisce il 79,90% della Cassa di Risparmio di Spezia. La crescita non ha modificato la filosofia di Cariparma, che è rimasta legata al territorio d’origine.

Nel 2010, per il secondo anno di seguito, Cariparma ha ricevuto il premio “Top Employers Italia”, un riconoscimento assegnato alle prime 25 società italiane che brillano nella gestione delle risorse umane.

L’azienda ha ottenuto così il certificato dal CRF Institute, l’ente internazionale che si occupa di visionare 2.500 società in 12 Paesi del mondo. Gli standard d’analisi sono piuttosto rigorosi e considerano le risorse umane, secondo criteri che comprendono: la formazione e lo sviluppo, le condizioni di lavoro, le opportunità di carriera, la remunerazione e i benefit, la cultura aziendale.

I punteggi vanno da 6 a 10. Cariparma si è così classificata: formazione e sviluppo 9 opportunità di carriera 9 condizioni di lavoro 7 remunerazione e benefit 8,5 cultura aziendale 7,5.

Opportunità di impiego:

Nella sezione “Lavora con noi” non sono presenti le opportunità di lavoro. È possibile però inviare una candidatura spontanea compilando il form apposito.

Risorse per lavorare con Cariparma
Sito Principale
Portale lavoro
Candidature
Stage
Posizioni Aperte

Cerca le offerte di questa azienda su: