Lavorare in Zanichelli

Sede centrale: via Irnerio 34, Bologna

Descrizione Aziendale

Zanichelli è una casa editrice italiana. Fu creata nel 1859 dal libraio Nicola Zanichelli. In quei primi anni la casa editrice ebbe nel suo parterre autori del calibro di Carducci e Pascoli e in generale i più importanti esponenti della cultura bolognese.

Contribuì fin da subito alla diffusione del sapere scientifico pubblicando la traduzione di “Sull’origine delle specie per selezione naturale” di Charles Darwin. Nel 1921 fu la volta di un testo di Einstein. L’impegno editoriale nel campo delle scienze è proseguito senza sosta lungo tutto il Novecento, con la traduzione di numerosi altri trattati e saggi provenienti dall’aera anglosassone.

Nello stesso tempo Zanichelli si era dedicata alla pubblicazione di testi a tematica giuridica, grazie ancher alla collaborazione con i migliori esperti dell’epoca. La casa editrice ha basato la sua attività su prodotti per la scuola, per la formazione culturale e professionale. Attualmente Zanichelli conta un catalogo di più di 2mila testi, in sui spiccano quelli di alcuni premi Nobel.

All’interno del catalogo sono presenti 550 opere universitarie e 700 testi scolastici, ma anche titoli su temi come l’alpinismo, la nautica, il giardinaggio e la fotografia. Tra le opere più importanti occorre segnalare il famoso Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, che dal 1993 viene aggiornato ogni anno. Alla fine degli anni Ottanta la casa editrice è stata una pioniera nel campo del multimediale, con la produzione di contenuti digitali soprattutto rivolti al mondo scolastico.

Nel 2003 ha ricevuto, grazie al suo impegno nell’ambito linguistico, il “Premio nazionale per la traduzione”.

Opportunità di impiego:

Nella sezione Lavora con noi sono indicate le offerte di lavoro attive. Si può inviare una candidatura spontanea, compilando il form presente nel sito.

Risorse per lavorare con Zanichelli
Sito Principale
Portale lavoro

Cerca le offerte di questa azienda su: