Lavorare in Seat Pagine Gialle

Sede centrale: Via Grosio 10/4 Milano

Descrizione Aziendale

Seat Pagine Gialle è un’agenzia di comunicazione che offre dei servizi di marketing a livello locale. La sua nascita risale al 1925. L’acronimo Seat sta per Società anonima Elenchi ufficiali per gli Abbonati al Telefono.

Nonostante i proprietari dei telefoni fossero ancora pochi, fu chiara come la funzione degli elenchi non sarebbe stata solo quella di raccogliere nomi e numeri, ma anche di diventare un mezzo pubblicitario. Il primo elenco pubblicato era formato da 384 pagine e conteneva gli abbonati di tutto il Piemonte, tranne quelli della provincia di Novara. Era fornito anche di un elenco stradale per rintracciare il numero telefonico partendo dall’indirizzo di residenza.

La gestione della rete telefonica era appannaggio di 5 società con cui di volta in volta Seat doveva intrecciare accordi per la compilazione degli elenchi. Alla fine degli anni ’30 una crisi generale portò a una minore richiesta di inserzioni pubblciitarie e questo andò a influire negativamente su Seat, che fu costretta a una ristrutturazione.

L’aumento dei costi della carta poi imponeva nuove soluzioni grafiche per ridurre al minimo il numero delle pagine. La crisi fu ancora più forte con l’inizio della seconda guerra mondiale, che provocò una sospensione della pubblicazione degli elenchi. I bombardamenti distrussero inoltre gran parte dei magazzini torinesi che contenevano le scorte cartacee. La ripresa post-bellica fu lenta ma graduale e portò a un miglioramento delle tecnologie tipografiche che riducevano notevolmente i tempi della stampa e dei successivi aggiornamenti.

Negli anni Sessanta si compì la separazione tra gli elenchi categorico e stradale e aumentarono sia il numero degli abbonati che quello degli inserzionisti. Fu lanciato un nuovo formato a 5 colonne e utilizzato il blu come colore delle Pagine Gialle. Negli anni Ottanta le pubblicazioni si arricchirono del colore, della stampa-rotocalco e di spazi pubblicitari. Nel 1981 fu creato TuttoCittà. Furono pianificati progetti di marketing e sistemi innovativi che avrebbero aumentato lo sviluppo di Pagine Gialle.

Uno su tutti fu la nascita delle Pagine Gialle Elettroniche. Alla fine degli anni Novanta vennero lanciati i siti di Pagine Gialle e di Pagine Bianche e il servizio Pronto Pagine Gialle, attivo tutto l’anno 24 ore su 24. Con l’inizio del nuovo Millennio è arrivata la fusione tra la società e Tin.it. Negli ultimi anni si è andata accentuando l’attenzione dell’azienda per le realtà locali e la produzione di servizi ad hoc come “Inzona”.

Attualmente Seat conta una rete di 180 agenzie multimediali. Oltre ai servizi di viabilità, offre una serie di servizi di web marketing. Il database è formato da circa 13 milioni di famiglie e da 4 milioni di figure economiche, per una produzione totale di 53 milioni di volumi tra Pagine Gialle, Pagine Bianche e TuttoCittà.

Opportunità di impiego:

Nella sezione “Lavora con noi” sono presenti le offerte di lavoro attive e l’indirizzo mail a cui inviare il curriculum per candidarsi.

Risorse per lavorare con Seat Pagine Gialle
Sito Principale
Portale lavoro

Cerca le offerte di questa azienda su: