Lavorare in Amplifon

Sede centrale: via Ripamonti 131/133 - Milano

Descrizione Aziendale

Amplifon è una società italiana, prima nel mondo per distribuzione e personalizzazione di apparecchi acustici. L’azienda è presente in 14 Paesi con oltre 3mila punti vendita, 3.500 centri autorizzati e 2mila negozi in franchising, per un totale di più di 3.500 tecnici specializzati in protesi acustiche.

Il numero complessivo dei dipendenti Amplifon arriva a 7.600. La società è nata a Milano nel 1950 per iniziativa di Algemon Charles Holland. Le tecnologie sempre più innovative di quegli anni fecero crescere il settore.

Soprattutto la creazione del transistor provocò un enorme sviluppo del mercato. Durante gli anni Sessanta-Settanta, Amplifon raggiunse la sua leadership nel mercato italiano, con l’apertura di nuovi negozi in tutto il Paese. Un successo ottenuto grazie soprattutto al CRS (Center for Research and Studies), un centro di ricerca rivolto allo studio degli handicap dell’udito, che ancora oggi è il punto di riferimento più importante per Amplifon, nonché in prima linea nell’organizzazione di convegni e incontri sul tema.

Al centro del core business c’era inoltre Amplaid, una linea biomedica specializzata nel settore. Negli anni Novsnta, dopo una serie di cambiamenti societari, l’azienda puntò alla fidelizzazione dei clienti. Nel 1996 fu creato il primo apparecchio acustico digitale, che offriva minime dimensioni e massima qualità. Nello stesso periodo, tramite alcune acquisizioni e joint venture,Amplifon entrò nei mercati esteri.

Seguì, nel 2001, la quotazione alla Borsa di Milano. L’ingresso in questa nuova fase portò anche a un rinnovamento nelle strategie comunicative - partendo dal restyling del logo - per rafforzare l’orientamento al cliente.

Opportunità di impiego:

Nella sezione Lavora con noi sono presenti le posizioni aperte. Si può inviare inoltre una candidatura spontanea.

Risorse per lavorare con Amplifon
Sito Principale
Portale lavoro
Candidature
Posizioni Aperte

Cerca le offerte di questa azienda su: